Impianti di Climatizzazione

Servizio di installazione e assistenza

Ci occupiamo di vendita, installazione e assistenza per climatizzatori Fujitsu, in quanto installatori certificati ed installazione e assistenza ad altre marche di climatizzatori.

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE

Siamo una Azienda certificata FGAS per l’installazione e l’assistenza degli impianti di climatizzazione.

Grazie al nostro Team di professionisti non dovrai preoccuparti di niente. Esperti, puntuali e precisi saranno a disposizione ogni volta che avrete necessità.

TIPOLOGIE DI CLIMATIZZATORI

Esistono più tipologie di climatizzatori, che possono essere categorizzati in:

  • Climatizzatori a parete – Le unità interne sono progettate per il minimo ingombro, permettondo di sfruttare al massimo lo spazio degli ambienti da condizionare senza sottrarre spazio agli stessi locali.
  • Climatizzatori a pavimento – I climatizzatori a pavimento possono essere installati rasenti alla parete oppure totalmente incassati in essa. Emettono l’aria sia in verticale che in orizzontale, e occupando pochissimo spazio sul pavimento e sono particolarmente adatti a stanze dal soffitto basso.
  • Climatizzatori a soffitto – I climatizzatori a soffitto rappresentano la soluzione ideale laddove vi sia la necessità di disporre del massimo spazio libero a pavimento. Si differenziano dai climatizzatori a controsoffitto in quanto non vengono integrati in esso.
  • Climatizzatori a controsoffitto – Sono progettati appositamente per essere usati in locali con controsoffitti e vengono inseriti all’interno di esso, risultando quasi invisibili.
  • Condizionatori e pompe di calore – Esistono climatizzatori denominati condizionatori e altri a pompa di calore. I condizionatori vengono utilizzati per raffreddare l’ambiente, deumidificarlo e di filtrarne l’aria, le pompe di calore sono in grado anche di riscaldare il locale, portandolo alla temperatura richiesta. I climatizzatori a pompa di calore dispongono di una valvola di inversione che porta all’interno quel calore che al contrario, d’estate, viene trasferito all’esterno
  • Condizionatori Inverter – I climatizzatori con tecnologia Inverter consentono di regolare in continuazione e automaticamente la potenza e e la velocità di funzionamento dei climatizzatori in base alla temperatura esterna e ai valori impostati per gli ambienti interni, evitando i continui spegnimenti ed accensioni tipici dei modelli tradizionali. Ciò comporta un risparmio energetico fino al 40% e una maggior durata del compressore.

COME SCEGLIERE IL CLIMATIZZATORE

Stabilisci quante stanze vuoi climatizzare: significa optare per un sistema monosplit (un unità interna ed un motore esterno), nel caso di un solo locale, oppure per un multisplit (due o più unità interne e un solo motore esterno) nel caso di due o più locali/stanze.

Meglio un condizionatore o una pompa di calore? I primi sono in grado solo di raffrescare l’ambiente, i secondi anche di riscaldarlo. Il consiglio generale è di puntare sempre sulle pompe di calore. A parte la differenza di prezzo che è veramente irrisorio, il motivo principale è che riscaldandosi attraverso una pompa di calore, anziche accendere i termosifoni, apporta un considerevole risparmio energetico, soprattutto se si installa un climatizzatore a tecnologia inverter.

Caratteristiche del locale da climatizzare: per stabilire la potenzialità del climatizzatore; ciò significa calcolare le dimensioni del locale, il numero di pareti esposte all’esterno, il numero di finestre e porte-finestre, il numero di persone che normalmente vi soggiornano.

Prestazioni del climatizzatore: quando si parla di prestazioni il primo indicatore da considerare è senza dubbio il COP (coefficiente di prestazione) che rappresenta il rapporto tra energia fornita ed energia elettrica consumata. Oltre al COP è importante considerare il livello di rumorosità (soprattutto se il climatizzatore va installato in una zona notte), l’ affidabilità, la quantità d’aria trattata (mc/h), la possibilità di direzionare la ventilazione ecc. In oltre se si sceglie di acquistare una pompa di calore, anziché un semplice condizionatore, è bene optare per prodotti di qualità, in quanto non sono molti i prodotti che garantiscono affidabilità anche a temperature rigide.